MAPPAMONDO DI FRA’ MAURO PRESSO LA BIBLIOTECA MARCIANA A VENEZIA

LUOGO: Venezia
SERVIZI: Progetto esecutivo della struttura espositiva (2009-2014)


mappamondo_fra_mauro_04Il Mappamondo di Fra’ Mauro (1450 circa), conservato a Venezia presso la Biblioteca Marciana, è considerato tra i massimi manufatti cartografici tardo-medievali. Le iscrizioni sono riportate su fogli di pergamena incollati su un supporto ligneo. La circonferenza del grande emisfero circolare è di circa 2 metri di diametro mentre le dimensioni complessive della cornice quadrata che alloggia il planisfero sono pari a circa 2,3 x 2,3 metri. Il lavoro ha riguardato gli aspetti strutturali legati alla realizzazione della nuova struttura espositiva dopo i recenti interventi di restauro dell’opera. Il telaio in acciaio è stato dimensionato tenendo conto delle azioni sismiche oltre che di eventuali azioni accidentali dovute ad esempio ad urti accidentali. Particolare cura è stata rivolta allo studio dei sistemi di aggancio dei vari componenti evitando qualsiasi manomissione degli elementi storici e studiando opportuni sistemi di accoppiamento che garantissero la stabilità delle varia parti dell’opera senza però ostacolare i movimenti e le dilatazioni tipiche delle strutture lignee. La progettazione ha tenuto inoltre conto delle esigenze dovute al montaggio e smontaggio e del trasporto dato che si prevedeva che l’opera potesse essere prestata ad altre strutture museali per mostre ed esposizioni temporanee. Dal novembre 2013 al marzo 2014 il mappamondo è stato infatti esposto presso la National Library of Australia (Canberra) nell’ambito della mostra “Mapping Our World: Terra Incognita to Australia” di cui costituiva l’opera più importante.


GALLERIA (clicca su un’immagine per ingrandire)


Notice: Undefined variable: minezine_options_db in /web/htdocs/www.smingegneria.it/home/wp-content/themes/minezine-child/single.php on line 29